Siete qui: Home » Da non perdere (Page 9)
L’incontro riuscito di una piccola Maison con la storia della ristorazione fiorentina

L’incontro riuscito di una piccola Maison con la storia della ristorazione fiorentina

Capita che ti trovi al cospetto di un incontro speciale. E quello fra lo Champagne Gamet e la tradizione antica appena risorta del ristorante Sabatini che si è svolto ai primi del ...

Galleria dell’Accademia di Firenze. Arrivano nuove acquisizioni in mostra

Galleria dell’Accademia di Firenze. Arrivano nuove acquisizioni in mostra

Il ricco programma della Galleria dell’Accademia di Firenze del 2019 si inaugura con una piccola ma importante esposizione che ha come fil rouge la tutela del patrimonio culturale. ...

Firenze: torna a splendere il Kaffeehaus di Boboli

Firenze: torna a splendere il Kaffeehaus di Boboli

Con il restauro della fontana di Ganimede e della grotticella torna a risplendere il Kaffehaus di Boboli. Chi è meno giovane magari ricorda di essere stato, magare facendo forca a ...

Con AmiatAutunno due fine settimana all’insegna del gusto

Con AmiatAutunno due fine settimana all’insegna del gusto

Funghi e castagne protagonisti delle feste che animano i borghi amiatini nei prossimi weekend di ottobre Borghi in festa pieni di gusto: prosegue #AmiatAutunno, la rassegna di appu ...

Una sfida vinta da Bottega… in bottega

Una sfida vinta da Bottega… in bottega

Metti una giornata di mezz'estate, una storica fiaschetteria fiorentina e un emergente spumante veneto. Ingredienti perfetti per una giornata un po' speciale dove l'estro creativo ...

La vecchia cava di Castagneto diventerà una cantina

La vecchia cava di Castagneto diventerà una cantina

redazione - Un progetto di investimento vitivinicolo e per una nuova cantina del valore di circa 15 milioni di euro riqualificando l'ex cava di arenaria di Cariola, dismessa da olt ...

Un salto a tavola, nel buio

Un salto a tavola, nel buio

Metti un gin artigianale più unico e raro, un bel casolare della campagna toscana con una micro distilleria, una serata estiva malandrina con l'orizzonte che promette pioggia e sei ...

I capolavori dell’oreficeria medievale

Castiglion Fiorentino, uno dei borghi più belli d'Italia conserva tre capolavori poco noti. Sono i top dell'oreficeria medievale splendidamente conservati fino a noi: il busto reliquario di Sant’Orsola, la Croce Mosana e la Croce Santa. Nella sala della sagrestia vecchia della Pinacoteca. ...

Read more

Il roseto magico e la vita in miniera

700 specie di rose e tutti esemplari unici, molte rarità, specialmente tra le rose antiche, fra cui le discendenti dell'antica Rosa Gallica, dei Romani e la Rosa damascena che Virgilio vide a Paestum. Un museo della natura il Giardino Fineschi di Cavriglia. Castelnuovo dei Sabbioni è invece il museo della memoria che evoca la vita di miniera che da queste parti ha dato da mangiare a tutte le famiglie fin da ...

Read more

Creme Dottor Salvini

Per chi cerca semplicità, eleganza e un tocco di Toscana sul corpo. Una linea cosmetica speciale che nasce in un palazzo del diciasettessimo secolo in un minuscolo paese. Prodotti totalamente vegetali e naturali che un moderno speziale crea in piccole quantità. Le gocce di Toscana in unguenti, creme e profumi dove sono solo oli vegetali, burri, cere e tante vitamine. Una linea cosmetica perfetta "Il signore ...

Read more

Le Balze

Un luogo di grande fascino, profonde scarpate e vallate strette e ripide scavate dal corso dei torrenti e dell'Arno. Le Balze sono modellate dalla pietra e dallo scorrere dei secoli e costituiscono un patrimonio geologico unico dal fascino quasi lunare da non perdere. Anche il grande Leonardo Da Vinci visitò e studò i processi erosivi di sedimentazion delle Balze tantè che nel Codice Hammer si legge di ques ...

Read more

La patata di Cetica

La patata rossa di Cetica è un prodotto esclusivo, raro e particolare, ancora oggi difficile da trovare e da assaporare. Unica nel suo genere ha bisogno di terreni duri e difficili e il Casentino è il suo ideale. La sua diffusione limitatissima, gli è valso l'ambita denominazione DOP, sebbene in tempi non lontani abbia addirittura rischiato l'estinzione. Come assaggiarla? Nei piatti più semplici come gli gn ...

Read more

Due musei per i mestieri

A Castel San Niccolò è un museo nato per celebrare quel lavoro che, per secoli, ha caratterizzato la vita sociale ed economica degli abitanti della zona: il carbonaio. Uno spazio espositivo con gli strumenti di lavoro in allestimenti scenografici, una sala polivalente per proiezioni e all’esterno il Villaggio del Carbonaio con tanto di capanna e la carbonaia. A Stia invece dall'ottobre 2010 è il Museo d'Art ...

Read more

Il parco Santo

E' uno dei parchi più belli e grandi d'Italia.Un parco che ha oltre mille anni di vita ed è ammantato di sacro grazie alla forte presenza al suo interno dei monaci benedettini che hanno dato vita al santuario di Camaldoli e quelli francescani che hanno generato quello di La Verna. Oltre alla sorgente dell'Arno da non perdere, a poca distanza, il Lago degl'Idoli così chiamato perché al suo interno sono s ...

Read more

La sorgente dell’Arno

E' facile raggiungerlo la sorgente del fiume più famoso della Toscana arrivando dall'altro lato della foresta casentinese, da San Godenzo in alto Mugello. Dopo un percorso di circa un'ora e mezzo di cammino arriviamo a Capo d'Arno (1358 mt.) dove una lapide riporta i versi di Dante nella Divina Commedia (Purgatorio, canto XIV vv. 16-18): "Per mezza Toscana si spazia un fiumicel che nasce in Falterona e cent ...

Read more

Fiera Antiquaria

Quella aretina è una delle più antiche e più famose mostre mercato dell'antiquariato d'Italia. Tutte le prime domeniche del mese fra le vie e le piazze Pokies del centro potrete frugare fra gli scatoloni dei migliori antiquari: oggetti pregiati, ma anche senza storia apparente per chi cerca il pezzo unico. ...

Read more

Museo della Comunicazione

Un museo nuovo e insolito quello dedicato a tutte le grandi innovazioni tecnologiche degli ultimi due secoli: dalle macchine meccaniche a quelle per i calcoli matematici, dalla radio al cinema fino alla televisione, al computer e ai telefoni cellulari. Tutto questo grazie al collezionista Fausto Casi. 1000 pezzi distribuiti su oltre 500 metri quadrati Dall'interno del Palazzo Comunale. ...

Read more

© 2011 Powered By Odienne snc

Scroll to top