Siete qui: Home » Arte e cultura » Lunigiana: a Pontremoli le Olimpiadi del gusto

Lunigiana: a Pontremoli le Olimpiadi del gusto

alberghiero massa (1)la redazione – venerdì 16 e sabato 17 ottobre si terranno a Pontremoli : “Le Olimpiadi del Gusto”, una disfida tra alcuni prestigiosi Istituti alberghieri della Toscana con l’obiettivo di promuovere le identità locali e ridare nuovo vigore a tradizioni, memorie e tipicità.

Attori protagonisti sono quindi gli alunni e i docenti di scuole alberghiere e la regia generale dell’impianto organizzativo è curata dal Comune di Pontremoli, dalla Provincia di Massa Carrara e dall’Associazione Strade del Vino dei colli di Candia e di Lunigiana.
L’appuntamento si svolge nel fine settimana in cui Pontremoli è già concentrata sull’enogastronomia per il conferimento del Premio nazionale Bancarella della Cucina.

« La necessità nell’ambito della formazione, oggi più che mai, è quella di creare profondi collegamenti fra il mondo esperienziale, nel suo significato più ampio, e la preparazione teorica assolutamente indispensabile per garantire la necessaria professionalità. Partendo dal presupposto che lo spessore culturale risulta un valore aggiunto per tutti, ma ancora di più per coloro che desiderano promuovere l’identità territoriale, la conoscenza adeguata del patrimonio materiale ed immateriale di un contesto diventa elemento imprescindibile ». Così il sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini spiega la nascita dell’evento.

Visto l’impegno costante con gli Istituti alberghieri e con la tutela delle tradizioni e dell’identità territoriali non poteva mancare in giuria Vetrina Toscana, il programma di Regione e Unioncamere Toscana che promuove ristoranti e botteghe che utilizzano i prodotti del territorio.

L’idea forte è proprio quella di dare la possibilità agli alunni che ancora stanno svolgendo i loro percorsi di formazione di cimentarsi in una attività che, al di là della simulazione di impresa, diventa anche un momento “vero” di messa alla prova. Ogni scuola deve infatti gestire in totale autonomia l’intera serata e al termine la giuria popolare, composta da tutti coloro che sceglieranno di trascorrere una serata dedicata ai giovani ed alle diverse cucine, indicherà le proprie preferenze.

Il venerdì sera si svolgeranno varie cene in diverse location gestite dai differenti istituti. Ognuna avrà il costo di 28 euro a persona e a tutti i commensali  verrà consegnata una scheda con la richiesta di esprimere il proprio gradimento in base ai seguenti parametri: presentazione del menù, presentazione dei piatti, qualità del servizio, professionalità ed accoglienza .

Il sabato dalle 10 alle 13 nella piazza di Pontremoli, si svolgerà lo show cooking presentato dalla giornalista Rosanna Ercole Mellone, con il piatto che ogni scuola alberghiera  riterrà più opportuno presentare, di fronte ad una giuria tecnica che degusterà il piatto ed esprimerà un giudizio .

Il giudizio finale per la decretazione della Scuola vincitrice sarà dato dal 50% dai voti della giuria popolare e dal 50% dai voti espressi dalla giuria tecnica. Al termine dell’evento verrà proclamato il vincitore.

Per qualsiasi informazione e prenotazioni  delle cene del venerdì sera , è possibile contattare l’Associazione Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana, 338/8853067, info@stradadelvinoms.it


© 2011 Powered By Odienne snc

Scroll to top