Siete qui: Home » Posts tagged "Arezzo"

Toscana: il 27 agosto arriva la festa degli Etruschi

di Nadia Fondelli - Sono rinviate le due manifestazioni per le Celebrazioni etrusche, previste per il 27 agosto nella sede del Consiglio regionale. Lo ha deciso il presidente dell’assemblea regionale, Eugenio Giani. Il riconoscimento alle città di eccellenza nella tradizione etrusca (che era previsto per le 12) e l’inaugurazione della mostra sui reperti provenienti dallo scavo di Poggio Colle (in programma ...

Read more

Toscana: domenica al museo dagli Uffizi alle Ville Medicee e alle ville Napoleoniche

di Nadia Fondelli - Domenica 7 settembre appuntamento mensile con l'iniziativa del Ministero dei beni culturali che permette l'ingresso gratuito nei luoghi della cultura. Da non perdere! “Domenica al Museo” questo il nome dell’iniziativa che apre gratuitamente le porte dei luoghi della cultura. Così come previsto dalla rivoluzione del piano tariffario voluto dal ministro Franceschini e degli orari d'apertur ...

Read more

Montevarchi:

di Stefania Pianigiani - A Montevarchi sabato 20 e domenica 21 ottobre , dal titolo “Giornate per la Valdarnese Bianca – la Valdarnese Bianca in festa”, con una serie di iniziative (convegni, degustazioni, mostre, ecc…) che coinvolgeranno l’intera città e il territorio valdarnese e che vedrà la partecipazione di trasmissioni famose e conosciute in tutta Italia come “Linea Verde” di Rai Uno. Per l’occasione ...

Read more

Eccellenze di Toscana: la ceramica

di Margherita Nieri - La lunga tradizione della ceramica in Toscana affonda le sue radici in tempi molto antichi, ancor prima delle invasioni barbariche in Italia, ma fu solo tra il Tre e il Quattrocento che si formarono i centri di produzione ceramica che ancora oggi fanno scuola in tutto il mondo. Se desiderate scoprire la Toscana in modo nuovo e inusitato, vale davvero la pena rivisitare i luoghi della c ...

Read more

“Alla scoperta del territorio del comune di Bucine: San Leolino”

Sul limite della dorsale che scende dai Monti del Chianti e che a nord-est spazia verso la valle dell'Arno fino al Pratomagno e a sud-est domina la valle dell'Ambra, si trova S. Leolino (m. 377 s.l.m.). Il paese è costituito da un castello medievale, parzialmente diroccato, sulle cui mura sono state adattate e ricostruite modeste abitazioni e la chiesa, e da una borgata pianeggiante con alcuni palazzi del Q ...

Read more

Guado la pianta della tintura

L’Isatis Tintoria (Guado o Pastello) è una pianta erbacea biennale nelle cui foglie allo stato fresco sono presenti i precursori dell’indaco. Per secoli, la sua coltivazione e la lavorazione ha rappresentato uno dei motori economici della Valtiberina. Questa antica coltura è oggi rivalutata grazie a tecniche moderne e prodotti più ecologici e salutari. Le colture sperimentali di gudo e l'estrazione del colo ...

Read more

Il museo delle erbe di San Sepolcro

Aboca Museum è unico nel suo genere. Se volete scoprire l'antica tradizione erboristica questo è il posto giusto. Dall'arredo d'epoca ai pregevoli e rari erbari, dai libri antichi di botanica medica ai mortai artigiani, dagli apparecchi di distillazione alle ceramiche e vetrerie. Mitologia, magia, religione, filosofia, letteratura, alchimia, tradizione e scienza per una realtà tornata di grande moda: quella ...

Read more

Chitignano, luogo di contrabbando e tabacco

Una paese di ribelli, di confine e di passo in una vallata poco abitata. Chitignano è il paese del contrabbando di tabacco - che qui si poteva coltivare - e della polvere da sparo che producevano gli abitanti. Al contrabbandiere che solitario la notte attraversava i monti è dedicato non a caso, anche un museo. ...

Read more

La sorgente del Tevere

Il fiume della città eterna nasce su queste montagne e solo le bizze di Benito Mussolini che ha voluto cambiare le carte geografiche lo collocano nella provincia di Forlì-Cesena, casualmente la sua natale. La sorgente del Tevere in realtà è in Toscana anche geograficamente parlando e salire a scovarla è una bella idea. ...

Read more

Cospaia

Quasi non cè sulle carte geografiche e manca totalmente dai libri di storia, ma Cospaia è stata per oltre quattro secoli una minuscola repubblica di 2 chilometri di lunghezza per circa 500 metri di larghezza. Difficile scovare questa località-repuubblica che da un errore ha saputo approfittare, ma Cospaia esiste: fra Sansepolcro e San Giustino. ...

Read more

© 2011 Powered By Odienne snc

Scroll to top