Siete qui: Home » Posts tagged "Chianti Classico" (Page 3)

Nuovi successi per il Chianti Classico

Con 12 Vini Slow e 2 Quotidiani, più altri riconoscimenti molto importanti che vanno anche ad alcuni IGT prodotti nel territorio, il Chianti Classico viene eletto Territorio Slow dell’anno dalla guida Slow Wine 2013, edita da Slow Food. Successo confermato anche nella guida “Vini Buoni d’Italia” di Touring editore che premia 13 Chianti Classico. Dopo il successo ottenuto nell’edizione 2013 della guida “Vini ...

Read more

Gli 007 alimentari. Quelli che garantiscono l’eccellenza

In principio c'erano i formaggi e i salumi, poi la longa manus della contraffazione alimentare ha allungato i suoi tentacoli su altri prodotti dell'eccellenza made in Tuscany, dall'olio fino al vino, dal latte alla pasta (e il pomodoro per condirla) fino alle verdure. Secondo un'indagine di Coldiretti, quasi la metà dei nostri prodotti da tavola, anche se sull'etichetta "batte" ufficialmente bandiera tricol ...

Read more

Il Santuario di Romituzzo

Percorrendo la Cassia, alla periferia sud di Poggibonsi, incontriamo il Santuario di Romituzzo. Nome che derivò dal romitaggio che alcune donne avevano stabilito in quel luogo, allora solitario, già all'inizio del 1300. Vicino all'abitazione di queste eremite fu costruito un tabernacolo nel quale, fra la fine del 1300 e gli inizi del 1400, fu dipinta da un ignoto artista di scuola senese l'immagine della Ma ...

Read more

Dentro le mura

L'antico centro storico di Barberino Val d'Elsa, dista pochissimi chilometri da quello di un altro importante centro chiantigiano: Tavarnelle Val di Pesa; situato anch'esso sul tracciato dell'antica strada Cassia. Territorio di antiche origini e insediamenti; Barberino ci ha ridato alla luce; in diverse località del suo territorio - come Petrognano e Sant'Appiano - rilevanti reperti etruschi dell'età arcaic ...

Read more

I Podesta’ di Radda

Fin dal 1300 l'organizzazione politico-amministrativa della Toscana faceva perno su una particolare istituzione: la Podesteria. L'ampiezza del mandato dei Podestà era dovuta anche a peculiari situazioni geografiche, politiche, militari, particolari condizioni di confine; spesso ai normali compiti di giustizia civile erano affiancati competenze di giustizia criminale. Volendo rapportare la figura del Podestà ...

Read more

Berardenga: una farfalla dalle grandi ali

Incastonato tra le colline del Chianti e il paesaggio delle crete senesi; il territorio di Castelnuovo Berardenga circonda la città di Siena a nord e ad est. La sua delimitazione amministrativa è molto antica: già nella seconda metà del Cinquecento, la Podesteria di Castelnuovo Berardenga, occupava un territorio corrispondente a quello attuale. Una strozzatura geografica - tra i confini di Gaiole in Chianti ...

Read more

Il cassero piu’ bello del Chianti a Tornano

Su di un poggio, nel cuore del Chianti senese, si staglia il Castello di Tornano. Questo castello è dotato di uno dei casseri più belli e particolari, fra tutti quelli dei molti castelli medievali della zona. Già dai primi anni successivi al Mille, Tornano era sede di una curtis e il suo nome compare spesso come luogo di stipula di molti contratti nelle carte conservate nella vicina Abbazia di Coltibuono. I ...

Read more

Cuscini toccasana

A Tavarnelle Val di Pesa due giovani cinquantenni producono a mano cuscini  in tessuto naturale e pula di farro bio nei mercati virtuali con il nome di Ecoartigianato. L’incontro (di successo) fra l’arte antica dell’artigianato e la modernità del virtuale si fonde alla perfezione con questi due artigiani, figli di artigiani. Se Mauro è il tecnologico Silvia è l’artista che disegna ogni cuscino: ...

Read more

Il cunicolo di Machiavelli

Da non moltissimi anni è stato ripristinato nelle sue forme originali ed è visitabile a Sant'Andrea in Percussina vicino a San Casciano, il tunnel sotterraneo che usava Niccolò Machiavelli e che collega la villa l'Albergaccio - luogo di villeggiatura, o come lui stesso preferiva dire di esilio - all'odierna omonima trattoria. Un remoto sottopasso che si presenta come diviso in due linee rette congiunte da u ...

Read more

“Alla scoperta del territorio del comune di Bucine: San Leolino”

Sul limite della dorsale che scende dai Monti del Chianti e che a nord-est spazia verso la valle dell'Arno fino al Pratomagno e a sud-est domina la valle dell'Ambra, si trova S. Leolino (m. 377 s.l.m.). Il paese è costituito da un castello medievale, parzialmente diroccato, sulle cui mura sono state adattate e ricostruite modeste abitazioni e la chiesa, e da una borgata pianeggiante con alcuni palazzi del Q ...

Read more

© 2011 Powered By Odienne snc

Scroll to top