Birra: al via due corsi di degustazioneBeer: the two tasting courses

Scritto da

21 February 2013

di Nadia Fondelli – Fermento Birra, network dedicato alla birra di qualità, organizza a Firenze due corsi di differente livello per tutti gli appassionati.
Il primo, con inizio a marzo, sarà dedicato a chi vuole muovere i primi passi nell’affascinante mondo della birra, mentre il secondo, di livello avanzato con inizio ad aprile, sarà un percorso strutturato di ben nove lezioni che coinvolgerà docenti di caratura nazionale e avrà l’obiettivo dichiarato di approfondire i principali temi legati alla degustazione, agli stili e all’abbinamento con il cibo.

Birra, che passione! (corso di I livello)
Tre incontri per approfondire la conoscenza, attraverso lezioni teoriche e di assaggio di una bevanda tanto amata quanto ancora poco apprezzata.
Un corso per imparare a degustare, conoscere la storia e la produzione, sfatare alcuni falsi miti e soprattutto scoprire quanto vasto e variegato sia il pianeta birra.
Saranno raccontati e degustati i principali stili birrari, dalle chiare pils, alle stout irlandesi, dalle belghe d’abbazia e trappiste alle weizen tedesche, fino ad arrivare alle originali produzioni artigianali italiane e alle tipologie meno conosciute come i lambic.
Per partecipare al corso non sono richieste specifiche qualifiche o competenze circa la degustazione, essendo le lezioni destinate a chiunque voglia muovere i primi passi nel mondo della birra di qualità.
Obiettivi: acquisire gli strumenti fondamentali per una corretta degustazione, conoscere le principali nozioni e comprendere quanto vasto e variegato sia il mondo delle birre di qualità (anche attraverso gli assaggi guidati)
Ogni lezione di due ore sarà suddivisa in una parte teorica e una parte pratica di degustazione.
Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione, un set di bicchieri da degustazione e dispense sugli argomenti trattati.

quando: martedì 12, 19, 26 marzo 2013
orario: 21.00-23.00
dove: Firenze – Viale Donato Giannotti, 13 presso il circolo delle Vie Nuove (facilità di parcheggio per pulizia strade)
costo:70 euro. Metodo pagamento: Bonifico bancario
docente: Nicola Utzeri, direttore della rivista Fermento Birra Magazine
Programma
PRIMA LEZIONE
Che cos’è la birra? Gli ingredienti: acqua, malto, lieviti e luppolo.
Come si degusta una birra? Colore, schiuma, olfatto, gusto e retrogusto.
Degustazione guidata di 4 birre.
SECONDA LEZIONE
La produzione della birra.Conservazione, il servizio e i bicchieri della birra.
La birra artigianale e il fenomeno birra artigianale italiana.
Conosciamo le birre ad alta fermentazione. Gli stili inglesi e statunitensi.
Degustazione guidata di 4 birre.
TERZA LEZIONE
Storia della birra: dall’antichità ad oggi.
La bassa fermentazione: caratteristiche e storia. Le birre tedesche.
Le birre belghe. Le birre d’abbazia e le trappiste.
Le birre a fermentazione spontanea: il lambic.
Curiosità e miti da sfatare.
Degustazione guidata di 4 birre.

Corso avanzato per degustatori di birra (II livello)
Un corso avanzato per diventare degustatori di birra dedicato a chi vuole intraprendere un percorso professionale di formazione, o semplicemente a chi, appassionato, desidera sapere tutto su come assaggiare in maniera consapevole l’amata bevanda.
Il corso sarà composto da nove incontri di altissimo livello per affrontare in maniera completa la valutazione, la degustazione, descrivere pregi e difetti di una birra, conoscere gli stili e apprendere i segreti per un corretto abbinamento tra birra e cibo.

La novità principale, rispetto ai corsi già realizzati in città, sarà il grado di approfondimento e l’esaustività degli argomenti trattati, oltre la caratura dei docenti coinvolti.
Saranno chiamati a condurre le lezioni esperti dall’indiscusso valore come Lorenzo Dabove (Kuaska) scrittore e degustatore nei principali concorsi internazionali, Luca Giaccone, docente e curatore della Guida alle birre d’Italia di SlowFood, Alberto Laschi, blogger e docente affermato, Flavio Boero, responsabile qualità della Carlsberg Italia, Luigi d’Amelio, birraio e giudice in concorsi nazionali, Agostino Arioli, birraio dello “storico” Birrificio Italiano, Giovanni Campari, birraio del pluripremiato Birrificio del Ducato e ancora Nicola Utzeri, direttore della rivista Fermento Birra Magazine.
Ogni lezione sarà suddivisa tra teoria e assaggi guidati (orario 20.30-23). Ai corsisti saranno rilasciate dispense, un set di bicchieri da degustazione, oltre l’attestato di partecipazione.

Quando: lunedì 8,15,22,29 aprile, lunedì 6,13,20, 27 maggio, e lunedì 3 giugno 2013
Orario: dalle 20.30 alle 23
Dove: Beer House Club, Corso dei Tintori, 34/r (la birreria rimarrà chiusa durante le ore di lezione)
Costo: 330 euro. Modalità di pagamento: acconto di 80 euro tramite bonifico bancario, saldo alla prima lezione (possibilità di rateizzare il pagamento in due tranche).
Posti disponibili max 30. La quota comprende dispense, bicchieri da degustazione e attestato di partecipazione.

Calendario lezioni corso avanzato
Lunedì 8 aprile dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Lorenzo “Kuaska” Dabove, giudice internazionale e autore di libri
Degustare una birra. Tecniche di degustazione. Introduzione all’utilizzo della ruota di Meilgaard. Guida alla compilazione di una scheda di degustazione. Degustazione guidata.

Lunedì 15 aprile dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Andrea Camaschella, docente e giudice
Degustare una birra (II parte). Soglie di percezione gustativa. Riconoscere i sapori fondamentali. Come i fattori ambientali e psicologici influenzano la degustazione. Degustazione guidata.

Lunedì 22 aprile dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Agostino Arioli, birraio del Birrificio Italiano di Limido Comasco (CO)
Le materie prime. Il rapporto tra materie prime e l’analisi sensoriale. Degustazione guidata.

Lunedì 29 aprile dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Flavio Boero, responsabile qualità della Carlsberg Italia
I principali difetti della birra. Riconoscere i difetti (saranno fatti annusare campioni di birra difettata). Degustazione guidata.

Lunedì 6 maggio dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Alberto Laschi, blogger, giudice e docente
Gli stili: il Belgio. Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 13 maggio dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Luca Giaccone docente, giudice e curatore della Guida alle birre d’Italia di SlowFood
Gli stili: Regno Unito/Stati Uniti. Storia, tradizione e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 20 maggio dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Giovanni Campari, birraio del Birrificio del Ducato di Roncole Verdi di Busseto (PR)
Gli Stili: Germania/Repubblica Ceca. Storia, tradizione, nuove tendenze e tipologie. Degustazione guidata.

Lunedì 27 maggio dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Nicola Utzeri, direttore editoriale di Fermento Birra Magazine affiancato da alcuni rinomati birrai italiani.
Il fenomeno della birra artigianale italiana: storia, stili, nuove tendenze.

Lunedì 3 giugno dalle 20.30 alle 23.00
Docente: Luigi D’Amelio, birraio del birrificio Extraomnes di Marnate (VA), sommelier e giudice in concorsi nazionali
Abbinamento birra-cibo. Le principali teorie di abbinamento. Come si abbina una birra al cibo. Compilazione di una scheda di abbinamento. Degustazione e abbinamento guidato di birre con cibo.
Potete trovare il corso su facebook alla pagina https://www.facebook.com/events/267602360039192/

Per informazioni: Fermento Birra www.fermentobirra.com – info@fermentobirra.com – Cell 328.7184021by Nadia Fondelli – Ferment beer, a network dedicated to quality beer, organized in Florence two courses at different levels for all fans.
The first, beginning in March, will be dedicated to those who want to take their first steps in the world of beer, while the second, advanced level beginning in April, will be a structured course of nine lessons that involve teachers-class national and has the stated aim to deepen the main issues related to the tasting, styles, and pairing with food.

Beer, what a passion! (Level I course)
Three meetings to deepen their knowledge through lectures and tasting of a drink beloved as yet little appreciated.
A course to learn to taste, learn about the history and production, dispel some myths and above all discover how vast and varied is the planet beer.
They will be told and tasted the major beer styles, with clear pils, the Irish stout, the Belgian Trappist abbey and the German weizen, up to the original Italian handicraft production and less well-known types such as lambic.
Before attending this course are not required specific qualifications or skills about the tasting, as lessons for anyone who wants to take their first steps into the world of quality beer.
Objectives: To acquire the basic tools for a proper tasting, learn the main concepts and understand the vast and varied is the world of quality beers (including through guided tastings)
Each two-hour class will be divided into a theoretical part and a practical part of tasting.
Participants will be issued a certificate of participation, a set of wine glasses and handouts on the topics covered.

When: Tuesday, 12, 19, 26 March 2013
time: 21:00 to 23:00
where: Florence – Via Donato Giannotti, 13 at the circle of New Ways (easy parking for street cleaning)
Cost: 70 euro. Payment Method: Bank transfer
Teacher: Nicola Utzeri, editor of Beer Ferment Magazine
Program
FIRST LESSON
What is beer? The ingredients: water, malt, yeast and hops.
How to taste a beer? Color, foam, smell, taste and aftertaste.
Guided tasting of four beers.
SECOND LESSON
The production of birra.Conservazione, service and glasses of beer.
The craft beer and the phenomenon of Italian craft beer.
We know the ales. British and American styles.
Guided tasting of four beers.
THIRD LESSON
History of beer from ancient times to today.
The low fermentation characteristics and history. German beers.
Belgian beers. The abbey beers and Trappist.
Beers spontaneous fermentation the lambic.
Curiosity and myths to debunk.
Guided tasting of four beers.

An advanced course to become tasters of beer for those who want to embark on a career of training, or simply those who, passionate, want to know everything about how to taste in a conscious way the beloved beverage.
The course will consist of nine meetings at the highest level to address in a comprehensive assessment, tasting, describing strengths and weaknesses of a beer, get to know the styles and learn the secrets to a correct match between beer and food.

The main novelty compared to courses already completed in the city, will be the level of detail and comprehensiveness of the topics covered, as well as the caliber of the teachers involved.
Will be asked to conduct lessons undisputed experts value as Lorenzo Dabove (Kuaska) writer and taster in major international competitions, Luke Giaccone, teacher and curator of the guide to the beers of Italy Slow Food, Alberto Laschi, blogger and lecturer said, Flavio Boero, quality manager of Carlsberg Italy, Luigi D’Amelio, brewer and judge competitions, Agostino Arioli, brewer of the “historical” Brewery Italian, Giovanni Campari, brewer of award-winning Brewery of the Duchy and still Utzeri Nicola, editor of Beer Yeast Magazine.
Each class will be divided between theory and guided tastings (time 20.30-23). The students will be given handouts, a set of wine glasses, as well as a certificate of participation.

When: Monday 8,15,22,29 April 6,13,20 Monday, May 27, and Monday, June 3, 2013
Time: from 20.30 to 23
Where: Beer Club House, Corso dei Tintori, 34 / r (the brewery will be closed during school hours)
Cost: 330 euro. Mode of payment: advance payment of 80 € by bank transfer, balance the first lesson (possibility to pay in installments the payment in two installments).
Max 30 places available. The fee includes handouts, tasting glasses and certificate of participation.

Calendar lessons advanced course
Monday, April 8th from 20:30 to 23:00
Teacher: Lorenzo “Kuaska” Dabove, international judge and author of books
Enjoy a beer. Tasting techniques. Introduction to the use of the wheel Meilgaard. Guide to the compilation of a tasting. Guided tasting.

Monday, April 15 from 20:30 to 23:00
Teacher: Andrea Camaschella, teacher and judge
Enjoy a beer (part II). Thresholds of taste perception. Recognize the basic tastes. Such as environmental and psychological factors influencing the tasting. Guided tasting.

Monday, April 22 from 20:30 to 23:00
Teacher: Agostino Arioli, brewer of the brewery the Italian Limido Comasco (CO)
Raw materials. The relationship between raw materials and sensory analysis. Guided tasting.

Monday, April 29 from 20:30 to 23:00
Teacher: Flavio Boero, quality manager of Carlsberg Italy
The main shortcomings of beer. Recognize defects (smell beer samples will be made faulty). Guided tasting.

Monday, May 6 from 20:30 to 23:00
Teacher: Alberto Laschi, blogger, judge and teacher
Styles: Belgium. History, tradition, new trends and typologies. Guided tasting.

Monday, May 13th from 20:30 to 23:00
Teacher: Luca Jacket teacher, judge and editor of the Guide to the beers of Italy SlowFood
Styles: UK / U.S.. History, tradition and types. Guided tasting.

Monday, May 20th from 20:30 to 23:00
Professor: Campari, brewer’s Brewery of the Duchy of Roncole Verdi Busseto (PR)
Styles: Germany / Czech Republic History, tradition, new trends and typologies. Guided tasting.

Monday, May 27th from 20:30 to 23:00
Teacher: Nicola Utzeri, editor of Beer Ferment Magazine joined by some famous Italian brewers.
The phenomenon of Italian craft beer history, styles and trends.

Monday, June 3rd from 20:30 to 23:00
Lecturer: Louis D’Amelio, brewer of the brewery Extraomnes Marnate (VA), sommelier and a judge in national competitions
Beer-food pairing. The main theories of matching. How do you match a beer to food. Compilation of a pairing. Guided tasting and pairing beers with food.
You can find the course on the facebook page https://www.facebook.com/events/267602360039192/

For more information: Ferment Beer www.fermentobirra.com – info@fermentobirra.com – Cell 328.7184021

Altri articoli