Siena: un capolavoro della pittura italiana eccezionalmente in mostraSiena: a italian painting masterpiece in the exceptionally exhibition

Scritto da

6 March 2014

di Simone Focardi – Inaugurata lo scorso dicembre, prosegue con successo l’esposizione della Madonna del Latte dipinta da Ambrogio Lorenzetti nella Cripta del Duomo.
Il prezioso dipinto, proveniente dal Museo Diocesano di Arte Sacra di Siena, è ospitato eccezionalmente ed ha già visto, in poco meno di due mesi, la presenza di circa ventimila visitatori.
Si tratta di un capolavoro della pittura italiana ed europea del Trecento, esempio insigne di maternità per la resa dei sentimenti e considerato da alcuni studiosi “unico” nel Trecento per la sua “sacralità umanizzata”.
Per dare la possibilità anche al pubblico internazionale di ammirare la preziosa tempera su tavola, icona della pittura senese, l’Opera della Metropolitana ha deciso di prorogare l’esposizione fino al 31 ottobre 2014.

La Madonna di Ambrogio Lorenzetti, simbolo della Chiesa, nutre con la Grazia divina i fedeli in modo che essi possano dare alla luce in se stessi il Verbo divino e divenire così “altri Cristi”. Lo sguardo penetrante del Figlio sembra quasi un invito all’osservatore perché come Lui attinga alle sorgenti della salvezza.
L’iconografia della Madonna del Latte si sviluppa a partire dal XIII secolo, con ampio sviluppo in Toscana, sulla scorta di nuovi fermenti sociali e religiosi diffusi nella comunità dei fedeli che tendono a instaurare un rapporto di umanità con le figure della fede cristiana. Ma al di là dei vari esemplari presenti a Siena e altrove, la Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti può considerarsi il paradigma iconografico di questo soggetto.

L’allestimento è stato realizzato negli spazi suddetti con il supporto di pannelli, video e touchscreen. In occasione della proroga sarà inoltre creato un percorso all’interno del Complesso monumentale del Duomo (Museo e Cattedrale) al fine di illustrare la tematica della Madonna del Latte. Durante il periodo dell’esposizione saranno inoltre organizzate visite guidate lungo l’itinerario mariano (Madonna del latte di Paolo di Giovanni Fei e Polittico di Gregorio di Cecco nel Museo dell’Opera, Altare Piccolomini in Duomo). La mostra offre inoltre la possibilità di estendersi con il percorso Viae, dedicato alla Vergine Maria. L’itinerario comprende, oltre alla Cattedrale, la Collegiata di Provenzano e la Basilica di Santa Maria dei Servi.

La Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti
Siena, Cripta sotto il Duomo
fino al 31 Ottobre 2014
orario: tutti i giorni dalle 10,30 alle 19,00
prezzi:
€ 8,00 Cripta sotto il Duomo
Gratuito: bambini fino a 11 anni; residenti e nati a Siena
€ 12,00 Opa Si Pass all inclusive ticket (La Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti, Cripta sotto il Duomo, Libreria Piccolomini, Cattedrale, Battistero, Museo dell’Opera e Panorama dal Facciatone)
Info, prenotazioni e tour guidati: 0577 286300 – opasiena@operalaboratori.com – www.operaduomo.siena.itby Simone Focardi – Inaugurated last December, continues with success the exhibition of the “Madonna del Latte” painted by Ambrogio Lorenzetti in the crypt of the Cathedral.
The precious painting , from the Diocesan Museum of Sacred Art in Siena, is housed exceptionally and has already seen, in less than two months, the presence of about twenty thousand visitors.
It is a masterpiece of Italian and European painting of the fourteenth century , an outstanding example of motherhood for the surrender of the feelings and considered by some scholars “unique” in the fourteenth century for its ” sacredness humanized .”
To give the possibility to the international public to admire the precious tempera on panel, Sienese painting of the icon , the Opera Metro has decided to extend the exhibition until 31 October 2014.

Our Lady of Ambrogio Lorenzetti , symbol of the Church , nourished by divine Grace the faithful so that they can give birth to the divine Word in themselves and thus become ” other Christs .” Penetrating gaze of the Son seems almost an invitation to the viewer because as He draws the springs of salvation .
The iconography of the Madonna del Latte is developed from the thirteenth century , with extensive development in Tuscany , on the basis of new social and religious unrest spread in the community of the faithful that tend to establish a relationship of humanity with the figures of the Christian faith . But beyond the various specimens present in Siena and elsewhere , the Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti can be considered the paradigm of this iconographic subject.

The exhibition has been realized in the spaces with the support of the above panels , video and touchscreen . On the occasion of the extension will also create a path within the Monumental Complex of the Duomo ( Cathedral Museum ) in order to illustrate the theme of the Madonna del Latte. During the exhibition period will also be guided tours along the route of Mary ( Our Lady of the milk of Paolo di Giovanni Fei and Gregorio di Cecco Altarpiece in the Museo dell’Opera , Piccolomini altar in the cathedral) . The exhibition also offers the possibility of extending the path Viae , dedicated to the Virgin Mary. The itinerary includes, in addition to the Cathedral, the Collegiate Church of Provenzano and the Basilica of Santa Maria dei Servi .
 
The Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti
Siena, crypt under the cathedral
until October 31, 2014
hours : daily from 10.30 to 19.00
tickets : € 8.00 crypt under the cathedral free entry for children up to 11 years and residents born in Siena
€ 12.00 Opa You Pass all-inclusive ticket ( Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti , crypt under the cathedral , Piccolomini Library , Cathedral, Baptistery and Museo dell’Opera Panorama from Facciatone)
tel: 0577 286300 – opasiena@operalaboratori.com – www.operaduomo.siena.it

Altri articoli